Statuto

“IO AMO FONTANE  BIANCHE”

ART. 1

DENOMINAZIONE E SEDE

L’associazione, denominata Io Amo Fontane Bianche , ha sede legale in viale Dei Lidi, 476/478 nel territorio circoscrizionale di Cassibile – Fontane Bianche (SR).
L’associazione, Io Amo Fontane Bianche, è fregiata di logo allegato al presente statuto

ART. 2

SCOPO

2.1 L’Associazione Io Amo Fontane Banche riunisce in associazione tutte le persone fisiche, che hanno interesse allo sviluppo residenziale, turistico, culturale, ambientale, sociale, storico, artistico del territorio di Cassibile – Fontane Bianche e svolge la sua attività per perseguire tale scopo, anche tramite iniziative pubbliche, manifestazioni e l’edizione di pubblicazioni e periodici e con ogni altra forma utile al raggiungimento dello scopo.

2.2 L’Associazione Io Amo Fontane Bianche è apartitica e senza scopo di lucro, svolge la sua attività di promozione e di utilità sociale.

ART.3

FINALITA’

3.1 Le finalità che la Associazione Io Amo Fontane Bianche si propone sono:

a. Svolgere fattiva opera per organizzare la località residenziale, proponendo alle Amministrazioni competenti il miglioramento delle condizioni di vivibilità e dei servizi per i residenti nonché contribuire al miglioramento estetico della zona, suggerendo tutte quelle iniziative atte a tutelare e a valorizzare le bellezze naturali e, inoltre, il patrimonio storico monumentale ed ambientale; farsi portavoce delle esigenze e bisogni dei residenti e confrontarsi con l’amministrazione per manifestare tali bisogni e trovare insieme delle soluzioni;

b. Promuovere e organizzare, anche in collaborazione con gli enti pubblici e/o privati, iniziative (convegni, escursioni, spettacoli pubblici, festeggiamenti, manifestazioni sportive ed enogastronomiche, nonché iniziative di solidarietà sociale, recupero ambientale, restauro e gestione dei monumenti, ecc.), che servano a migliorare la qualità di vita dei residenti e ad attirare e rendere più gradito anche il soggiorno dei turisti;

c. sviluppare l’ospitalità e l’educazione turistica eco-ambientale;

d. stimolare il miglioramento delle infrastrutture;

e. preoccuparsi del regolare svolgimento dei servizi locali, interessanti residenti e turisti, vista la vocazione naturale del territorio ove è inserita la frazione di Cassibile-Fontane Bianche, svolgendo tutte quelle azioni atte a garantire la più larga funzionalità;

f. contribuire alle attività degli organi competenti sulla vigilanza, sulla conduzione dei servizi pubblici e privati, verificando soprattutto il mantenimento e la conservazione dei beni architettonici e monumentali, la salvaguardia delle bellezze naturali paesaggistiche, la salubrità dell’ambiente e il rispetto dell’eco-sostenibilità. Sollecitare una maggiore vigilanza ai fini della sicurezza dei cittadini e delle residenze private;

g. promuovere e curare l’informazione e l’accoglienza dei turisti, anche contribuendo ad attivare e promuovere appositi luoghi a tal uopo destinati;

h. promuovere e sviluppare attività nel settore sociale e del volontariato a favore della popolazione della località (residenti), proposte turistiche specifiche per la terza età, progettazione, realizzazione di spazi sociali destinati all’educazione, alla formazione e allo svago dei minori, iniziative di coinvolgimento delle varie componenti della comunità locale, finalizzate all’eliminazione anche di eventuali sacche di emarginazione, organizzazione di itinerari turistici e didattici per i gruppi scolastici;

i. eventualmente svolgere attività per promuovere e migliorare il territorio ed i servizi di quest’ultimo, purché necessari e finalizzati al raggiungimento dello scopo sociale;

l. beneficiare, in comodato d’uso gratuito, di immobili concessi dal Comune e da Privati al fine di raggiungere i predetti fini associativi e per migliorare il servizio e il decoro dei luoghi.